Targa "Posto di Medicazione" - Monte Corno Battisti

Codici
NCT - Codice
000673
ESC - Ente Schedatore
Fabio Bassan, Luca Comparin, Giovanni Zanettin
OG - Oggetto
OGTT - Tipo oggetto
Targa
OGTE - Epoca origine
Bellica
LC - Localizzazione
PVCS - Stato
Italia
PVCR - Regione
Trentino-Alto Adige/Südtirol
PVCP - Provincia
Trento
PVCC - Comune
Vallarsa
PVCL - Località
Monte Corno Battisti
LS - Localizzazione storica
LTSS - Settore
Vallarsa, Pasubio, Astico
LTST - Toponimo storico
Monte Corno di Vallarsa / Monte Corno Battisti
AU - Autore
ESBS - Stato belligerante
Regno d'Italia
ESBE - Forza Armata
Regio Esercito Italiano
ESBA - Arma
Corpo Sanitario
RE - Notizie storiche
RENN - Notizia storica
La galleria dov'è posta la targa in origine era una postazione per mitragliatrice austro-ungarica che puntava sulla linea italiana dell'adiacente Cima Alta; il 10 maggio 1918 i soldati italiani conquistarono il sistema di gallerie interne del Monte Corno e proprio da questa postazione il 13 maggio è partito l'assalto per la conquista definitiva della cima del monte ad opera di un gruppo di 5 arditi guidati dalla Medaglia d'Oro al V.M. Carlo Sabatini. Successivamente la postazione è stata convertita in un punto di primo soccorso per i soldati italiani e sono stati anche eseguiti dei lavori di ampliamento della feritoia per creare un apertura usata da li in avanti come collegamento per accedere alla cima. Probabilmente la targa è stata realizzata durante o dopo i suddetti lavori.
REVI - Data
1918/05/00 - 1918/11/00
REVX - Validità
ca.
LI - Iscrizione lapidi
LSIL - Lingua
Italiano
LSIT - Categoria
Informativa / Di servizio
LSII - Trascrizione testo graffito
Simbolo della Croce Rossa
POSTO
DI
MEDICAZIONE
LSIO - Trascrizione testo originale
Simbolo della Croce Rossa
POSTO
DI
MEDICAZIONE
LSIC - Tecnica di costruzione
Incisione in cavo
LSIM - Materiali utilizzati
Cemento
LSTI - Traduzione in italiano o interpretazione
Simbolo della Croce Rossa
POSTO DI MEDICAZIONE
CO - Stato di conservazione
STCC - Stato di conservazione
Integro
STCO - Note
La preposizione DI è leggermente rovinata, ma ben riconoscibile
DO - Fonti e documenti di riferimento
BIB - Bibliografia che menziona il graffito
Gattera Claudio, Greselin Roberto, SALVARE LA MEMORIA, Gino Rossato Editore, Valdagno 2008.
CM - Compilazione e aggiornamenti
CMPR - Ruolo intervento CMPN - Nome CMPD - Data
Foto di
Giovanni Zanettin
08/10/2017
Rilevamento
Fabio Bassan, Luca Comparin, Giovanni Zanettin
08/10/2017
Inserimento
Luca Comparin, Giovanni Zanettin
30/06/2021
AN - Annotazioni
 
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Mappa
Gallery