Targa della "Piazzuola Controaerea" - Quota 93 di Monfalcone

Codici
NCT - Codice
000424
ESC - Ente Schedatore
Giorgio Pisaniello
OG - Oggetto
OGTT - Tipo oggetto
Targa
LC - Localizzazione
PVCS - Stato
Italia
PVCR - Regione
Friuli Venezia Giulia
PVCP - Provincia
Gorizia
PVCC - Comune
Monfalcone
PVCL - Località
Quota 92
LS - Localizzazione storica
LTST - Toponimo storico
Quota 93 di Monfalcone
AU - Autore
ESBE - Esercito stato belligerante
Regio Esercito Italiano
ESBA - Arma
Fanteria
ESBS - Specialità
Fanteria
ESBR - Reggimento
77° Reggimento Fanteria
ESBB - Battaglione - Gruppo
III Battaglione
ESBP - Reparto - Sezione - Plotone
3° Reparto Zappatori
RE - Notizie storiche
RENN - Notizia storica
La targa in oggetto si trova nella parte esterna di una postazione e presenta sul lato superiore una convessità con le asce incrociate simbolo del 3° Reparto Zappatori del 77° Reggimento Fanteria della Brigata Toscana. Il reparto ha costruito la piazzola contraerea idonea a postare una Mitragliatrice Fiat modello 1914. Quest'arma, oltre al normale impiego terrestre, venne utilizzata in funzione contraerea; in tal caso, la mitragliatrice veniva incardinata su uno specifico sostegno.
RENF - Fonte
Polli Gea, Cortese Nino, I GRAFFITI DELLA GRANDE GUERRA SULLE ALTURE DI MONFALCONE, Gaspari Editore, Udine 2007.
REVI - Data
1917/01/23 - 1917/09/10
LI - Iscrizione lapidi
LSIL - Lingua
Italiano
LSII - Trascrizione testo graffito
Distintivo Zappatori
3
R.TO Z.RI
77.° FANT.RIA
PIAZZUOLA
CONTROAEREA PER
MITRA.CE FIAT
QUOTA. 93
LSIO - Trascrizione testo originale
Distintivo Zappatori
3
R.TO Z.RI
77.° FANT.RIA
PIAZZUOLA
CONTROAEREA PER
MITRA.CE FIAT
QUOTA. 93
LSIC - Tecnica di costruzione
Incisione in cavo
LSIM - Materiali utilizzati
Cemento
LSTI - Traduzione in italiano o interpretazione
3° REPARTO ZAPPATORI
77° REGGIMENTO FANTERIA
PIAZZUOLA CONTRAEREA
PER MITRAGLIATRICE FIAT
QUOTA 93
CO - Stato di conservazione
STCC - Stato di conservazione
Integro
DO - Fonti e documenti di riferimento
CM - Compilazione e aggiornamenti
CMPR - Ruolo intervento CMPN - Nome CMPD - Data
Foto di
Sergio Cassia, Giorgio Pisaniello
07/11/2020
Rilevamento
Sergio Cassia, Giorgio Pisaniello
07/11/2020
Inserimento
Giorgio Pisaniello
18/02/2021
AN - Annotazioni
OSS - Osservazioni
Le due asce incrociate rappresentano l'emblema del distintivo da zappatore (in questo caso, di fanteria; i reparti zappatori interni ai reggimenti di fanteria vennero costituiti durante l'inverno 1915-16).
 
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Mappa
Gallery