Targa del 5° Reggimento Alpini, 3^ Compagnia Presidiaria - Passo del Forcel Rosso

Codici
NCT - Codice
000425
ESC - Ente Schedatore
Sergio Cassia
OG - Oggetto
OGTT - Tipo oggetto
Targa
LC - Localizzazione
PVCS - Stato
Italia
PVCR - Regione
Lombardia
PVCP - Provincia
Brescia
PVCC - Comune
Saviore dell'Adamello
PVCL - Località
Passo del Forcel Rosso
LS - Localizzazione storica
LTST - Toponimo storico
Passo del Forcel Rosso
AU - Autore
ESBE - Esercito stato belligerante
Regio Esercito Italiano
ESBA - Arma
Fanteria
ESBS - Specialità
Alpini
ESBR - Reggimento
5° Reggimento
ESBC - Compagnia - Batteria - Squadrone
3^ Compagnia Presidiaria
RE - Notizie storiche
RENN - Notizia storica
La lunga e impervia dorsale della Catena delle Levade forma lo spartiacque tra la Val Adamè in Lombardia e la Val di Fumo in Trentino. Le vette e i passi della catena, occupati dagli Italiani, furono muniti di una serie di apprestamenti difensivi che, pur essendo di prima linea, furono interessati solo marginalmente dagli avvenimenti bellici del fronte dell'Adamello.
La 3^ Compagnia Alpini Presidiaria (poi divenuta la 114^, in seguito alla rinumerazione delle Compagnie Alpini Presidiarie in coda alle 109 Compagnie Presidiarie già esistenti) occupava con piccoli presidi di pochi uomini il Passo Ignaga, il Forcel Rosso, il Passo dei Russi e il Passo di Porta di Buciaga, dislocando in vari punti della cresta alcuni pezzi d'artiglieria da montagna.
RENF - Fonte
Belotti Walter, DALLO STELVIO AL GARDA ALLA SCOPERTA DEI MANUFATTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, Vol.1, Museo della Guerra Bianca in Adamello 1915-1918, 2004
LI - Iscrizione lapidi
LSIL - Lingua
Italiano
LSII - Trascrizione testo graffito
Raffigurazione di due stelle
ATTENTI E VIGILANTI
Fregio del 5° REGGIMENTO ALPINI
Raffigurazione di fucile, sciabola, cannone, lancia con bandiera, pugnale
V REGG. ALPINI
3A COMP. PRESIDIARIA
1916
Raffigurazione di sci e bastoncino da sci, picca, bastone, racchetta da neve, bisaccia
ALT_A M.2598 S.M.
F. BETTONI
Raffigurazione di due stelle
LSIO - Trascrizione testo originale
Raffigurazione di due stelle
ATTENTI E VIGILANTI
Fregio del 5° REGGIMENTO ALPINI
Raffigurazione di fucile, sciabola, cannone, lancia con bandiera, pugnale
V REGG. ALPINI
3A COMP. PRESIDIARIA
1916
Raffigurazione di sci e bastoncino da sci, picca, bastone, racchetta da neve, bisaccia
ALT_A M.2598 S.M.
F. BETTONI
Raffigurazione di due stelle
LSIC - Tecnica di costruzione
Incisione in cavo
LSIM - Materiali utilizzati
Marmo
LSTI - Traduzione in italiano o interpretazione
Raffigurazione di due stelle
ATTENTI E VIGILANTI
Fregio del 5° REGGIMENTO ALPINI
Raffigurazione di fucile, sciabola, cannone, lancia con bandiera, pugnale
V REGGIMENTO ALPINI
3^ COMPAGNIA PRESIDIARIA
1916
Raffigurazione di sci e bastoncino da sci, picca, bastone, racchetta da neve, bisaccia
ALTEZZA METRI 2598 SUL MARE
F. BETTONI
Raffigurazione di due stelle
CO - Stato di conservazione
STCC - Stato di conservazione
Integro
STCO - Note
Sulla targa compare un'ulteriore iscrizione, sicuramente posteriore: "S. LUIgi CeVO B.G."
DO - Fonti e documenti di riferimento
BIB - Bibliografia
Belotti Walter, DALLO STELVIO AL GARDA ALLA SCOPERTA DEI MANUFATTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, Vol.1, Museo della Guerra Bianca in Adamello 1915-1918, 2004
CM - Compilazione e aggiornamenti
CMPR - Ruolo intervento CMPN - Nome CMPD - Data
Rilevamento
Diego Cassia, Sergio Cassia
17/07/2020
Foto di
Sergio Cassia
17/07/2020
Inserimento
Sergio Cassia
18/02/2021
AN - Annotazioni
OSS - Osservazioni
Nelle immediate vicinanze della targa sono presenti ulteriori iscrizioni (cfr. foto "e"): non è chiaro, per mancanza di sicuri riferimenti, se siano graffiti realizzati durante il periodo bellico.
 
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Mappa
Gallery