Fregio 43^ Compagnia d'Artiglieria da Fortezza - Resia

Codici
NCT - Codice
000222
ESC - Ente Schedatore
Gruppo Storico Friuli Collinare - Museo della Grande Guerra di Ragogna
OG - Oggetto
OGTT - Tipo oggetto
Iscrizione
LC _ Localizzazione
PVCS - Stato
Austria
PVCR - Regione
Friuli Venezia Giulia
PVCP - Provincia
Udine
PVCC - Comune
Resia
PVCL - Località
Gniva
LS - Localizzazione storica
AU - Autore
ESBE - Esercito stato belligerante
Regio Esercito Italiano
ESBA - Arma
Artiglieria
ESBS - Specialità
Da Fortezza
ESBR - Reggimento
3° Reggimento Artiglieria da Fortezza
ESBC - Compagnia - Batteria - Squadrone
43^ Compagnia
RE - Notizie storiche
RENN - Notizia storica
Interessante fregio della 43^ Compagnia (Milizia Mobile) del 3° Reggimento Artiglieria da Fortezza. Nei primi mesi del 1917, la 43^ Compagnia in oggetto, creata con truppe di Milizia Mobile dal deposito del 3° Reggimento Artiglieria da Fortezza, risultava a disposizione del Comando dell'artiglieria della 36^ Divisione (Settore Fella, Zona Carnia) e fu utilizzata in val Resia prevalentemente per la costruzione di postazioni d'artiglieria. Diverse testimonianze di abitanti resiani, raccolte da Marco Pascoli, rammentano l'impianto idrico su cui è inciso il fregio ancora in funzione, sfruttando una sorgente posta sulla scarpata sovrastante e scomparsa a causa di un ancora ben percepibile movimento franoso.
RENF - Fonte
24 ottobre 1917, ordine di battaglia del XII Corpo d'Armata, Archivio Ufficio Storico Stato Maggiore Esercito, Roma.
REVI - Data
1916/00/00 - 1917/10/25
REVX - Validità
ca.
LI - Iscrizione lapidi
LSIL - Lingua
Italiano
LSII - Trascrizione testo graffito
Compagnia 43^
Fregio dell'Artiglieria da Fortezza
LSIO - Trascrizione testo originale
Compagnia 43^
Fregio del 3° Reggimento Artiglieria da Fortezza
LSIC - Tecnica di costruzione
Incisione in cavo
LSIM - Materiali utilizzati
Cemento
LSTI - Traduzione in italiano o interpretazione
43^ Compagnia
3° Reggimento Artiglieria da Fortezza
CO - Stato di conservazione
STCC - Stato di conservazione
Parzialmente danneggiato
STCO - Note
Purtroppo a causa dell'erosione è scomparso l'ordinativo "3" all'interno del fregio. L'epigrafe è stata ripulita e segnalata dal Comune di Resia, senza operare sul supporto del graffito che rimane allo stato originario.
DO - Fonti e documenti di riferimento
CM - Compilazione e aggiornamenti
CMPR - Ruolo intervento CMPN - Nome CMPD - Data
Rilevamento
Marco Pascoli - Aldo Pascoli
18/08/1998
Ritrovamento
Marco Pascoli - Aldo Pascoli
18/08/1998
Foto di
Marco Pascoli
25/01/2012
Inserimento
Marco Pascoli
08/04/2013
AN - Annotazioni
OSS - Osservazioni
Foto più recente: Marco Pascoli, 12/02/2013.
 
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Mappa
Gallery