Graffito Bombardieri - Costone Eynard

Codici
NCT - Codice
000124
ESC - Ente Schedatore
Gruppo Storico Friuli Collinare - Museo della Grande Guerra di Ragogna
OG - Oggetto
OGTT - Tipo oggetto
Iscrizione
LC _ Localizzazione
PVCS - Stato
Italia
PVCR - Regione
Veneto
PVCP - Provincia
Belluno
PVCC - Comune
Sappada
PVCL - Località
Monte Chiadenis
LS - Localizzazione storica
LTST - Toponimo storico
Costone Eynard
AU - Autore
ESBE - Esercito stato belligerante
Regio Esercito Italiano
ESBA - Arma
Artiglieria
ESBS - Specialità
Bombardieri
ESBP - Reparto - Sezione - Plotone
164^ Sezione Bombardieri
RE - Notizie storiche
RENN - Notizia storica
Piccolo ma interessante graffito della 164^ Sezione Bombardieri, le cui armi erano evidentemente postate nelle prossimità della caverna (difficile che lo fossero nelle feriotie della caverna, dato il caratteristico tiro curvo di queste armi, pressochè incompatibile con un posizionamento in quel tipo di feritoia)e puntate verso le linee austro-ungariche del Passo Sesis. Le "Sezioni" erano le unità base (numerate) per quanto riguardava le formazioni delle bombarde da 58 B, mentre per le bombarde di maggiore calibro o da 58 A l'unità base era la Batteria: pertanto si ritiene che questo graffito alluda ad una Sezione di Bombarde da 58 B. Una Sezione da 58 B, nel 1917, di norma era formata da 3 bombarde , 1 ufficiale e 42 uomini di truppa (sottuficiali compresi).
RENF - Fonte
Cappellano Filippo, Marcuzzo Bruno, I BOMBARDIERI DEL RE, Gaspari Editore, Udine, 2005
REVI - Data
1916/00/00 - 1917/00/00
REVX - Validità
ca.
LI - Iscrizione lapidi
LSII - Trascrizione testo graffito
164 SEZIONE BOMBARDE

18.. Sacchi Siroz Bombardieri
LSIC - Tecnica di costruzione
Incisione in cavo
LSIM - Materiali utilizzati
Cemento
LSTI - Traduzione in italiano o interpretazione
Il "18.."(danneggiato) precedente i due cognomi (Sacchi e Siroz) allude probabilmente ad una classe di nascita.
CO - Stato di conservazione
STCC - Stato di conservazione
Parzialmente danneggiato
STCO - Note
Appare danneggiata solo l'indicazione della classe di nascita dei due bombardieri citati.
DO - Fonti e documenti di riferimento
CM - Compilazione e aggiornamenti
CMPR - Ruolo intervento CMPN - Nome CMPD - Data
Ritrovamento
Marco Pascoli - Aldo Pascoli - Silvana Faion
16/06/1998
Foto di
Marco Pascoli
29/08/2006
Rilevamento
Marco Pascoli - Aldo Pascoli
29/08/2006
Inserimento
Marco Pascoli
11/04/2013
AN - Annotazioni
 
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Mappa
Gallery